UNILEVER e GROM. La Silicon Valley del gelato

Ricordate il modello economico della Silicon Valley? Tante start-up innovative, che competono tra loro fino a che diventano grandi gruppi (Microsoft, Apple, Google) o vengono inglobate da questi, che si liberano di un potenziale concorrente e allo stesso tempo ne acquisiscono le innovazioni tecnologiche (brevetti, know-how, licenze ecc). Si tratta di un modello che può replicarsi all’infinito. Dovremmo cominciare ad abituarci, perché si sta allargando a tutti i campi dell’economia.

Ne è un esempio l’acquisto di Grom, famoso produttore di gelato con sede a Torino, da parte di Unilever, multinazionale anglo-olandese del cibo. I fondatori si sono premurati di dichiarare che la sede così come la fabbrica resteranno a Torino, e che gli ingredienti continueranno ad arrivare dalla fattoria biologica Mura Mura. Fatto sta che le scelte dirigenziali non saranno più fatte a Torino. Così come quelle di marketing, internazionalizzazione, piazzamento del prodotto, prezzo e via dicendo.

Grom è cresciuto talmente tanto negli ultimi dieci anni, che si è trovato a confrontarsi con le multinazionali. Nell’economia di oggi o resti nella tua nicchia o riesci a confrontarti con i “top players” a livello mondiale, oppure questi ti mangiano. Per molte aziende questo è un bene: entrare in un gruppo multinazionale ti lancia ad un livello a cui non saresti mai riuscito ad arrivare. Ma perdi l’identità.

Unilever è proprietario di Algida e Magnum. Pur di non trovarsi a competere con un piccolo produttore nazionale, che stava crescendo a livello internazionale, gli ha fatto un’offerta che non si poteva rifiutare: i termini dell’accordo non sono stati divulgati, ma dovevano sicuramente essere molto vantaggiosi per i due fondatori. Nell’era in cui anche i prodotti complementari sono considerati concorrenti potenziali, Illy deve produrre bibite per aumentare lo spettro di vendite e non subire concorrenza, e Unilever acquista Grom: in un colpo solo si ritrova in mano l’azienda simbolo del gelato confezionato e quella simbolo del gelato di qualità (se ne può discutere, però è così).

Ricordate la Silicon Valley?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...