SPIFFERI DI PAROLE, FOTO E PERSONE

IMG_3391


 

Questa leggenda la conoscono in molti, se la ricordano giusto quella manciata di secondi prima di farla cadere nell’oblio.

La racconteranno forse un giorno a qualche occhio attento, o forse se la terranno stretta, fino a quando non la rivedranno in quella foto.

E sarà proprio allora che verranno sommersi da una burrasca gelida di sensazioni passate.

E mentre la pelle d’oca e i brividi faranno rizzare ogni più sensibile parte di quei ricordi, la mente vagherà la dove non ricordava di essere stata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...