WUNDERKAMMER – Dopo di me, il diluvio

Se non sapete quale libro portarvi in spiaggia quest’estate, sceglietene uno sullo studio delle religioni comparate. Non vi aiuterà a far colpo sui vostri vicini d’ombrellone (o forse sì, non si sa mai) ma sarà probabilmente una delle scelte più azzeccate dell’anno. Non esiste un campo che si intrecci così fluidamente con linguistica, storia e … More WUNDERKAMMER – Dopo di me, il diluvio

WUNDERKAMMER – John Coltrane e l’Amore Supremo

Non si parla spesso di musica da queste parti, presi come siamo dal monitorare i  variopinti tentativi di portare la nostra specie all’estinzione. Ma Wunderkammer di cose come la sopravvivenza se ne frega: a noi importano il bizzarro, l’anormale e il grandioso. Oggi parliamo di musica e, poiché come sempre tout se tient, anche di … More WUNDERKAMMER – John Coltrane e l’Amore Supremo

WUNDERKAMMER – Lo Zoroastrismo

Per il primo Wunderkammer dell’anno ho scelto di portarvi in Medio Oriente e in particolare in Iran, alla scoperta di una delle più antiche religioni del mondo: lo zoroastrismo. Nato attorno all’800 a.C., si diffuse nell’antica Persia tramite il suo profeta Zoroastro (trasposizione greca dell’avestico Zarathuštra) che, in seguito a una rivelazione, si dedicò a … More WUNDERKAMMER – Lo Zoroastrismo

WUNDERKAMMER – Ja dokatil’sja do Kavkaza

Era dall’articolo su Gurdjieff che mi era rimasta la voglia di scrivere due righe su quei posti che sulle nostre mappe sono ancora segnati con hic sunt leones e, considerando che molti hanno difficoltà anche a distinguere Serbia e Croazia, la scelta era particolarmente ricca. Ma senza andare troppo lontano, ho deciso di puntare i … More WUNDERKAMMER – Ja dokatil’sja do Kavkaza

WUNDERKAMMER – Di Medioevo, geografia e meraviglia

“Ve lo assicuro, sire! La Terra è rotonda come la mia testa!”, dice Cristoforo Colombo a re Ferdinando D’Aragona in un episodio dei Looney Tunes. “È piatta come la tua testa!”, replica il sovrano asfaltando la testa di Colombo con un pugno. La storia la conosciamo. Colombo scoprì che a occidente non vi era nessun … More WUNDERKAMMER – Di Medioevo, geografia e meraviglia

WUNDERKAMMER – Due parole sulla katana

In un precedente articolo accennavo alla propensione occidentale di ammantare qualsiasi cosa venga dall’oriente di un’aura leggendaria. Del resto non è una novità: dal momento in cui ha stabilito un primo contatto l’Occidente è sempre stato affascinato dalle usanze di popoli lontani, al punto da copiare a più riprese diversi aspetti di queste culture (per … More WUNDERKAMMER – Due parole sulla katana